I nostri consigli su dove andare al mare in città.

Lo staff di Cuor di Napoli ha testato e selezionato per voi le 5 spiagge più belle di Napoli.

Queste sono quelle che vi consigliamo!! Diteci la vostra, mi raccomando!

La Gaiola

La Spiaggia della Gaiola è uno dei luoghi più suggestivi ed incontaminati di Napoli, la spiaggetta si trova all’interno del Parco Sommerso della Gaiola, un’area marina protetta incastonata nel paesaggio costiero di Posillipo, dove è anche possibile fare snorkeling ed immersioni subacquee, percorsi in kayak o effettuare visite guidate del parco archeologico sommerso grazie agli itinerari con il battello dal fondo trasparente.

Lo Scoglione di Marechiaro

Il celebre “scoglione” di Marechiaro è raggiungibile grazie ad un servizio di trasporto in barca effettuato dagli storici “barcaioli” di Marechiaro. Sin dagli anni ’60, infatti, Marchiaroinbarca porta turisti e bagnanti sugli scogli della costa di Posillipo a bordo di imbarcazioni in legno tradizionali. L’attracco è quello di Calata Ponticello a Marechiaro, il piccolo borgo di pescatori raggiungibile dal quartiere di Posillipo.

Bagno Elena

Il mare a Napoli per eccellenza dal 1840, quando fu realizzato il primo stabilimento balneare della città con il nome di “Bagni marini”. Il lido fu frequentato anche da artisti quali Eduardo De Filippo, Domenico Rea e Totò, e fu approdo di intellettuali stranieri come Oscar Wilde, Richard Wagner e Massimo Gorki.

Le Rocce Verdi

La Baia delle Rocce Verdi rappresenta da sempre una delle location più suggestive e spettacolari di Posillipo, adatta per chi desidera dedicare una giornata al completo relax balneare. Il complesso delle Rocce Verdi si trova all’interno di Villa Fattorusso, incastonata sulla splendida e lussureggiante collina di Posillipo, con vista sul Golfo di Napoli, sulla penisola sorrentina e sull’isola di Capri.

Riva Fiorita

E’ una delle spiaggette più belle e simboliche di Napoli, caratterizzata dallo sfondo di Villa Volpicelli, il castello “rosso” che fa da location alla soap opera “Un posto al sole” e situata nei pressi del celebre ristorante di pesce “Giuseppone a mare”. Arrivare i questa spiaggia “segreta” è possibile solo dal mare, fittando una barchetta o un gommone, oppure si può si può parcheggiare l’auto lungo via Ferdinando Russo e incamminarsi lungo una discesa fino al mare.


post di Giuliana Marino